Riportiamo il benessere economico nel tuo studio

Strumenti di Marketing

Misurare le azioni di Marketing - parte 2

- Se non l’hai letta, vai alla prima parte -

Strumenti di misurazione

  • Gestione della strategia marketing tramite cartaceo … pessima idea
    • Lentezza di raccolta dei dati e mai visione in tempo reale
    • Faticoso se non impossibile il “riutilizzo del dato” (copiare quel dato in un altro resoconto diventa impossibile… niente copia/incolla)
    • Impossibilità di veloci incroci di dati tra fonti diverse
  • Fogli di calcolo Excel
    • Semplicità di utilizzo dello strumento (è un foglio a quadretti elettronico)
    • Difficile incrociare dati tra loro (a meno che si abbia una buona mano su utilizzo di Excel)
    • Dispersione o Ridondanza dei dati (quindi fatica tenere tutto aggiornato quando ho più fogli con gli stessi dati
  • Software CRM (Customer relationship management = gestione della relazione con il cliente/paziente) offrono un approccio alla gestione delle interazioni tra un'organizzazione/attività e i propri clienti, attuali, futuri e potenziali:
    • Strumento ad hoc, assolutamente dedicato allo scopo
    • Non sempre di facile e veloce apprendimento
    • Frammentazione dei dati tra diverse anagrafiche elettroniche che non si parlano tra loro (software gestionale studio / CRM / software per le email …)
    • se volete dare un’occhiata ad una recensione di alcuni CRM in italiano:
      https://www.neting.it/blog/crm-gratuiti-italiani-confronto.html
  • Lo strumento ideale sarebbe quello che possa unire il vostro lavoro quotidiano alle vostre iniziative di marketing, utilizzando però un solo strumento che concentri nella stessa anagrafica personale tutte le informazioni che la riguardano.
  • L’IDEALE è un software di gestione dello studio con caratteristiche di CRM … in questo modo in un solo luogo posso gestire attività quotidiana (diario clinico, appuntamenti, preventivi, fatture) e anche attività marketing/promozionale

Vantaggi?

Misurare le azioni di Marketing

Misurare le azioni di Marketing - parte 1

Oggi intendo raccontarti un'esperienza vissuta in uno studio dentistico, mio cliente, che nel tempo ha avuto una buona evoluzione della propria attività lavorativa.


Come tanti, questo studio ha cercato modi e soluzioni per avere più pazienti.


Principalmente cosa si fa in questi casi?

  1. Cercare di attrarre nuovi pazienti che non sono mai stati nello studio
  2. Cercare di “rivitalizzare” vecchi pazienti che da qualche anno non frequentano più lo studio


Devo dire che la tendenza è sempre orientata alla soluzione 1, la quale però porta con sé tante incognite e difficoltà.
La maggiore di tutte è “come rendere interessante il mio studio” per chi non mi conosce, rispetto alle mille offerte che si leggono e si vedono in giro.


Come posso rendermi “appetibile” e quindi guadagnarmi la fiducia di un paziente che non mi ha mai conosciuto? 

Recupero Crediti

RECUPERO CREDITI su pazienti problematici, ascoltiamo un esperto

Faccio seguito al precedente articolo in cui annunciavo su come è possibile recuperare i crediti con un sistema alternativo alla classica azione di un avvocato.

Vi riporto ora la relazione di Ferdinando Bussi, titolare della InformAction – agenzia per la tutela del credito, che dall'inizio di quest'anno collabora con me presso miei clienti studi odontoiatrici.

Questa è la versione integrale di quanto Ferdinando mi ha raccontato, in una sorta di intervista in cui abbiamo parlato insieme di alcuni aspetti, accortezze e attenzioni, che dovrebbero essere sempre applicate nel rapporto economico/amministrativo col paziente.

Vai Ferdinando, raccontaci:

Recupero Crediti su pazienti problematici

RECUPERO CREDITI su pazienti problematici

Nella mia normale frequentazione di studi odontoiatrici, l’argomento Recupero Crediti è sempre qualcosa di doloroso e rassegnante.

Ogni volta che pensi al sig. Rossi al quale gli hai cementato il ponticello di 3 elementi ormai da sei mesi e che ancora devi finire di incassare … ti viene la classica morsa allo stomaco.

Anche perché il sig. Rossi ad ogni tentativo di richiamo amministrativo si svincola con la classica affermazione … “ehhh ma io questi denti non me li sento bene, a volte ho fastidio, mi sembra di masticarci male . Insomma non sono contentissimo”.

Alla disponibilità dello studio nel rivederlo anche subito … “ma ho un sacco di impegni, è un periodo incasinato … mi faccio sentire presto io … ok ? Saluti”.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy