Riportiamo il benessere economico nel tuo studio

buoni propositi del 2018

I tuoi buoni propositi per il 2018

Rispondi e riceverai un consiglio pratico

Si avvicina la fine dell’anno, il momento migliore per mettere sul piatto tutto quello che abbiamo fatto nell’anno trascorso ed i cosiddetti buoni propositi per l’anno in arrivo.

Capita spesso di trovarsi al mese di Dicembre rendendosi conto che, di tutte quelle cose che avremmo voluto fare durante l’anno, siamo stati bravi a trascurarne la maggior parte.

Ma a volte capita che, al contrario, ripercorrendo mese per mese le nostre attività ci accorgiamo di aver fatto molto, anche troppo.

Sono quei Dicembre in cui possiamo darci una bella pacca sulla spalla e sentirci soddisfatti e pronti per affrontare un altro anno al meglio!

Noi stessi di ForDentist abbiamo voluto fare il punto della nostra situazione; una sorta di mappa mentale per capire quali risultati abbiamo raggiunto e cosa ci piacerebbe raggiungere in futuro per noi e per coloro che scelgono di lavorare con noi.

dimezzare il carico di lavoro

Come dimezzare il carico di lavoro dello studio dentistico

All’interno di una qualsiasi azienda ciò che fa la differenza
è la capacità di essere efficace ed efficiente sia all’interno che all’esterno,
ossia nei confronti del mercato.

Il tuo studio dentistico è, a tutti gli effetti, un’attività imprenditoriale
e, come tale, va gestita.
Se ti vedi come un imprenditore di successo sarà tutto più facile.
Naturalmente questo non significa trattare i pazienti come un prodotto in una catena di montaggio,
la tua deve rimanere una disciplina medica di alto livello.

Abbiamo visto, in articoli precedenti, che rispetto a qualche anno fa le cose sono cambiate radicalmente: il dentista non è più un punto di riferimento così forte per il paziente perché egli ha, oggi, la capacità (e la possibilità) di informarsi in autonomia ed attivarsi per risolvere già a monte alcuni problemi dentali.

Ebbene, ciò che può fare la differenza, per evitare il crollo del numero di pazienti in studio, è la gestione e la comunicazione dello studio stesso:
se la gestione è efficace e in grado di evitare qualsiasi perdita di tempo,
si possono avere poltrone sempre occupate,
controlli e chiarezza dei diari clinici,
più tempo a disposizione per aumentare la mole di lavoro.
E se la comunicazione dello studio è efficace, la mole di lavoro sarà l’unico problema da affrontare!

Con l’articolo di oggi quindi vogliamo capire, attraverso uno dei nostri casi studio, come è possibile ri-organizzare al meglio la segreteria per dimezzare il carico di lavoro dello studio dentistico.

Software per dentisti gratis

Software per dentisti gratis, ossia l’inizio della fine

Digitale, digitalizzazione, digital-qualcosa ... Se ne sente parlare molto in questi anni.

Hai scelto di fare il passo in avanti verso la digitalizzazione,
con la prospettiva di migliorare la gestione del tuo studio?

Bene, è molto probabile che ti sia passata per la testa l’idea di cercare un software per dentisti gratis.

Qualcosa di semplice, completo, intuitivo e, ovviamente, gratuito, che ti permetta di entrare nel mondo dei digitalizzati e smettere di sentirti "antico".

La tua intenzione è apprezzabile, ma siamo sicuri che sarà tutto rose e fiori?

In effetti, di proposte sul web ce ne sono tante, fra demo scaricabili e software gestionali gratuiti, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Ma ragioniamo per un secondo sulla parola “gratis”.

Analisi dei costi dello studio dentistico

Analisi dei costi dello studio dentistico: per una gestione sostenibile

Una delle questioni più importanti legate ad uno studio dentistico è,
senza ombra di dubbio, l’analisi dei costi dello studio.

Senza quest’analisi diventa molto complesso capire se la direzione presa è quella giusta, e se i prezzi di vendita delle prestazioni e degli investimenti sono proporzionati alla quantità di lavoro ed alle spese fisse periodiche.

Ma allora ci chiediamo: come mai spesso viene trascurata o messa in secondo piano?

Se ti sei accorto di quanto il mercato sia cambiato, hai notato anche che i margini non sono più quelli di una volta e la concorrenza elevata non aiuta di certo a farti percepire come un punto di riferimento a livello odontoiatrico.

Eppure, sappi che se il lavoro di controllo dello studio dentistico viene fatto a regola d’arte, i profitti che si possono portare a casa sono davvero molto interessanti.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy