Mini briefing

Questo è un tema molto spinoso al quale vorremmo dedicare la giusta attenzione.

L’organizzazione delle attività all’interno di uno studio dentistico è molto importante, spesso però, vuoi per pigrizia, vuoi per superficialità, vengono lasciate al caso, magari rimandate al giorno dopo e poi mai fatte.

Generalmente è così che si inizia a trascurare un compito importante: prima ne viene ridimensionata la priorità e poi viene tralasciato completamente.
Così facendo viene minata irrimediabilmente la buona gestione di uno studio dentistico.

È importantissimo invece saper dare la giusta importanza ad un compito e saperne valutare l’urgenza. In questo modo sarà possibile distribuire al meglio le mansioni durante la giornata, permettendo anche al personale di lavorare meglio, in maniera più serena ed efficiente.

In questo articolo tratteremo una di quelle attività che può davvero cambiare la giornata lavorativa, ma che moltissimi tralasciano o rimandano proprio perchè è un compito breve, quindi molto facile da bypassare: il mini briefing.

Tags:
Tre fattori chiave per la soddisfazione del tuo studio

Facciamo una veloce lezione di matematica per capire quanto tempo perdi ogni giorno con le cartelle in formato cartaceo dei tuoi pazienti, che ne dici?

Dunque, è lunedì, la tua assistente arriva in studio entusiasta del weekend appena trascorso in montagna.

La prima cosa che fa è tirar fuori dagli scaffali le cartelle pazienti del giorno, controllando gli appuntamenti in agenda e dedicandoci la prima ora e mezza di lavoro.

Finita la giornata, verso le 18.00, rimette a posto tutte le cartelle, perdendo almeno un’altra ora e mezza, dato che diverse cartelle dovranno essere aggiornate.

In sintesi, la tua assistente, solo lunedì, ha perso ben 3 ore di tempo che avrebbe potuto dedicare ad altro, come ad esempio controllare gli insoluti dei pazienti o controllare gli appuntamenti del martedì.

Ma facciamo un rapido calcolo matematico:
3 ore per 5 giorni lavorativi settimanali,
equivalgono a 15 ore settimanali perse,
che equivalgono a 630 ore in 42 settimane lavorative annue.

Ora, considerando che il compenso orario netto dell’assistente è di 7€ (circa),
la moltiplicazione 630 x 7 = 4.410 €
ci fa rendere conto che si tratta di soldi spesi SOLO per gestire manualmente le schede cartacee.

Considerando il fatto che il costo della versione base di un qualunque buon gestionale è di circa € 2.000, in 6 mesi potresti averlo senza spendere un centesimo!

La matematica non è sempre così terribile, a volte può rivelarsi davvero una grande amica, se il conto è in positivo e molto alto!

Tags:
soluzione definitiva per uscire dalla crisi odontoiatrica

La crisi odontoiatrica dilaga, la concorrenza low-cost si fa accanita e sempre più italiani rinunciano alle cure dentali pur avendone bisogno.

Quella che fino alla fine degli anni 90 era una professione molto remunerativa, oggi sta vivendo un momento di profonda crisi.
L’offerta di prestazioni a prezzi irrisori, il turismo dentale all’estero, la pubblicità sui cartelloni ed i negozi su strada stanno mettendo a dura prova il settore odontoiatrico.

Un settore che, in passato, ha goduto anche di un certo benessere, data la ridotta concorrenza, ma che ora si trova a dover fronteggiare una situazione profondamente cambiata: molti studi dentistici oggi sono in difficoltà economiche per colpa di questa crisi nera che li ha inesorabilmente coinvolti.
Ma è davvero così per tutti?

Mi butto con una domanda molto diretta: come è possibile risolvere un problema di “oggi” con un rimedio di “ieri”?

Spieghiamoci meglio. Se i tempi sono cambiati, ed il mercato è cambiato, come è possibile superare le difficoltà se non cambia anche il sistema per affrontarle?

Tags:
Marketing per lo studio dentistico

«Il sito internet ce l’ho, la pagina Facebook è lì attiva, ma è chiaro che internet non funziona, altrimenti avrei già molte nuove richieste!»

Sei sicuro che ciò di cui hai bisogno sono nuovi pazienti?

Hai una strategia e un piano di azione chiaro che stai seguendo a livello di marketing?

Le risposte a queste due domande possono determinare la tua situazione attuale: qualcosa di marketing hai già fatto, ti sei impegnato, ci hai provato, ma avere nuovi pazienti non è poi così semplice, vero?

Ricorda che senza un valido piano di azione i risultati faranno molta fatica ad arrivare: è importante dare un senso alla propria comunicazione, studiando quella che possiamo definire come una vera e propria strategia di marketing.

Quest’ultima non comprende soltanto l’acquisizione di nuovi contatti interessati, ma anche, e soprattutto, la cura di quelli esistenti e di quelli passati.

La parola chiave è STRATEGIA

Spesso l’accanimento nella ricerca di nuovi pazienti indirizza lo studio dentistico verso campagne promozionali su riviste del settore e sul web, provando la strada dei social.

Quello che però si ottiene, il più delle volte, è l’avere un sito web con scarse informazioni ed una pagina Facebook vagamente aggiornata, con contenuti che non sempre suscitano l’interesse desiderato.

Tags:

Iscriviti al Blog

Seguici su Facebook

Ultimi Articoli

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
ForDentist è un marchio di Biosfera S.r.l.
Copyright © 2019 Biosfera S.r.l. - P.IVA 03447030408 - Tutti i diritti sono riservati

Biosfera Software per lo Studio Odontoiatrico
Area Utenti Registrati
Scarica l'e-Book di Tiziana Tiburzi
Per scaricare l'e-Book di Daniela Tiburzi, inserisci la tua email e clicca sul bottone
Scarica la Check List per la Privacy
Per scaricare la Check-List della Privacy inserisci il tuo indirizzo email e clicca sul bottone
Voglio recuperare i miei crediti
Inserisci qui il tuo nome e casella email per avere una valutazione Gratis da Ferdinando Bussi
Informazioni Super Ammortamento 140
Richiedi ulteriori informazioni per ottenere il beneficio del Super Ammortamento 140 per l'acquisto di un software gestionale per lo studio odontoiatrico
Pacco Regalo

Scarica Gratis
il Test di
Autovalutazione

Inserisci nel campo l'indirizzo della tua casella di posta e clicca sul bottone per scaricare subito il Test
Scaricando il test autorizzi ForDentist.it a inviarti comunicazioni informative e commerciali e dichiari di aver letto l’informativa privacy.